Allenare il corpo e la mente alle diverse situazioni che il giocatore si troverà ad affrontare una volta sceso in campo. Tutto parte dagli elementi tecnici, i fondamentali che ogni ragazzo deve apprendere. Il bambino impara a guidare la palla in campo, scegliendone l’intensità e la direzione di movimento.
L’obiettivo del possesso palla è quello di avanzare e guadagnare spazio rispetto agli avversari, arrivando a posizionarsi nella parte del campo più congeniale al tiro. Attraverso le esercitazioni scuola calcio proposte da Mister Soccer, l’allenatore può lavorare alla correzione degli errori sul nascere, e può intervenire sugli elementi già acquisiti, migliorando il gesto tecnico attraverso la ripetizione dello stesso.

Dopo la guida è altrettanto importante la fase del passaggio del pallone, che parte dalla ricezione: il giocatore che riceve la palla, impara a controllarla attraverso la tecnica dello stop e decide già chi sarà il prossimo ricevitore del pallone. Il tiro in porta è l’apice di un lungo percorso al cui esito concorrono tutte le fasi precedenti dell’azione di gioco.
Anche per questo specifico gesto tecnico sono necessarie indicazioni teoriche ed esercitazioni specifiche per ogni singolo componente della squadra. Qualsiasi ruolo si ricopra all’interno della formazione, ogni giocatore deve imparare a calciare verso la porta avversaria.

Filtri Attivi